Accessibilità

Nel rispetto dell'art. 3 del Decreto Legge 23 luglio, n. 105, a partire dal 6 agosto 2021, per accedere al Museo sarà necessario esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) o presentare il referto negativo di un tampone rapido effettuato nelle 48 ore precedenti, insieme a un documento di riconoscimento. I bambini sotto 12 anni d'età possono entrare senza Green Pass e senza referto negativo di un tampone. Le disposizioni non si applicano ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.

L'accesso al Museo è gratuito per ogni disabile e per il suo accompagnatore.

Il museo è accessibile ai visitatori con disabilità motoria, fatta eccezione per la Cappella Palatina. Il museo è dotato di ascensore per raggiungere i piani; è inoltre disponibile un elevatore mobile. La pedana dell'elevatore ha le seguenti dimensioni: cm 122 in lunghezza x cm 80 in larghezza. La pedana è omologata fino ai 250 kg. 

L’ingresso principale del museo è accessibile ai disabili motori e l'apertura delle porte dell’ingresso è a spinta manuale verso l’esterno. I servizi igienici al piano terra (zona biglietteria) sono a norma per persone con disabilità.

Si segnala che la cooperativa HandiCREA ha effettuato le rilevazioni in merito all'accessibilità di molti luoghi della cultura presenti in Trentino, comprese le sedi del Museo Diocesano Tridentino. Per maggiori informazioni >