L’arte nel cuore. Nel cuore dell’arte

Un progetto per sostenere con l’arte chi combatte contro la demenza

Anche il Museo Diocesano Tridentino partecipa a L’arte nel cuore - nel cuore dell’arte, un progetto sperimentale, fortemente sostenuto dal Comune di Trento, dedicato a persone con demenza e ai loro familiari, che vede la collaborazione in rete fra più istituzioni museali: oltre al Museo Diocesano Tridentino partecipano il Castello del Buonconsiglio. Monumenti e collezioni provinciali, l'Ufficio Beni archeologici della Soprintendenza per i beni culturali, insieme al Centro diurno Alzheimer - Civica di Trento e all’associazione Alzheimer Trento.

Il progetto, che prenderà avvio nel mese di giugno, si svilupperà nell’arco dell’estate attraverso una serie di appuntamenti progettati per questo specifico target ed organizzati a rotazione dalle tre istituzioni museali. Gli incontri, a partecipazione gratuita, si svolgeranno a numero chiuso, nel rispetto delle misure sanitarie vigenti e su prenotazione, telefonando al 349.2135673 dalle 9 alle 18 dal lunedì al venerdì o scrivendo a artenelcuoretn@gmail.com.

L’arte nel cuore - nel cuore dell’arte è un progetto che si rivolge a persone con demenza e ai loro familiari, ideato per favorire l’inclusione e l’accessibilità culturale anche nell’ottica di museo ‘dementia friendly’ e nella convinzione che arte e cultura possano essere una risorsa fondamentale per produrre benessere.

 Presentazione progetto "L’arte nel cuore - nel cuore dell’arte"