Percorso espositivo


In questa sala sono esposte alcune significative testimonianze iconografiche relative al concilio di Trento, nel corso del quale...
Le opere esposte nella pinacoteca del Museo Diocesano Tridentino offrono un'esauriente panoramica della produzione locale dal Medioevo al Neoclassicismo...

Il museo conserva un piccolo ma prezioso nucleo di codici miniati, proveniente in gran parte dalla raccolta libraria che fin dal Medioevo si andò costituendo...

Gli arazzi esposti al secondo piano del museo furono acquistati ad Anversa nel 1531 dal principe vescovo Bernardo Cles (1514-1539), che li utilizzò per decorare...
Le opere lignee selezionate riguardano il periodo compreso tra la seconda metà del XIV secolo e la prima metà del XVI:  in questo arco cronologico rientra...
Questa piccola sala è dedicata all'illustrazione delle vicende che portarono alla ricostruzione dell'adiacente cattedrale di San Vigilio, chiesa connessa all’antico palazzo vescovile...
La raccolta di tessuti antichi del Museo Diocesano è prevalentemente composta da pianete, sopravvesti liturgiche aperte lungo i fianchi...

Georg von Liechtenstein, principe vescovo dal 1390 al 1407, fu un uomo colto e raffinato che fece di Trento un centro artistico e cosmopolita di grande rilievo...
Nella sala alta del Castelletto dei vescovi, un tempo adibita ad appartamento privato del principe vescovo, è stato riunito il tesoro della Cattedrale di Trento...