Per le vie di Trento sulle tracce del Simonino

Percorso in città

A completamento del precedente percorso, si propone un itinerario in città alla ricerca delle tracce della comunità askenazita di Trento e dei luoghi che furono teatro della vicenda del Simonino. Dopo una premessa sulle relazioni intercorse nei secoli fra cristianesimo ed ebraismo, la classe sarà guidata da un educatore alla scoperta dei luoghi legati al tragico avvenimento: la Torre civica in cui furono rinchiusi gli ebrei, Palazzo Bortolazzi Larcher Fogazzaro, abitazione del piccolo Simone Unferdorben, Palazzo Salvadori, all'epoca dei fatti sede della comunità ebraica di Trento e della sinagoga; la chiesa di San Pietro, dove fu eretta la cappella del Simonino; infine il Vicolo dell'Adige con la targa del 1992 che ricorda la coraggiosa revisione dei fatti che fece emergere la verità storica, ovvero l'innocenza della comunità ebraica. La proposta intende sensibilizzare gli studenti su tematiche inerenti il rispetto, la tolleranza e la comprensione dell'altro. Offre l'occasione per riflettere su come ignoranza, disinformazione e pregiudizio ostacolino ancora la possibilità di instaurare una serena convivenza tra culture e religioni diverse.

Modalità di svolgimento: all'aperto

NB: percorso prenotabile fino al 10 gennaio 2021