Visite guidate alla mostra "Sidival Fila. Opere""

Domenica 20 ottobre 2019, ore 16.00

Il Museo Diocesano Tridentino propone nei mesi di settembre e ottobre quattro visite guidate all'esposizione Sidival Fila. Opere, allestita nelle sale del piano terra fino al 4 novembre 2019. Frate francescano e artista contemporaneo, Sidival Fila pone al centro delle sue opere i materiali tessili e le stoffe, anche umili o di scarto, a cui dona nuova vita grazie ad un importante lavoro di tessitura, ricucitura e colorazione.

Le visite guidate sono in programma domenica 22 settembre, domenica 6, 13 e 20 ottobre alle ore 16.00. Il ritrovo è presso la biglietteria del Museo Diocesano Tridentino in piazza Duomo a Trento. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (domenica 22 settembre) e della prima domenica del mese (domenica 6 ottobre) la partecipazione alle visite guidate è libera e gratuita. Nelle restanti giornate compresa nel biglietto d'ingresso alla mostra (€ 2,00).

Sidival Fila. Opere

Dal 13 luglio al 4 novembre 2019 il Museo Diocesano Tridentino ospiterà una personale dell’artista brasiliano Sidival Fila, frate minore francescano e voce tra le più autorevoli dell’arte contemporanea a livello internazionale. Artista dalla straordinaria capacità creativa, Sidival Fila è presente con l'opera Golgotha anche alla 58ˆ Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, attualmente in corso nella città lagunare.

L'esposizione alla Biennale di Venezia è solo l'ultima tappa di un percorso umano e artistico di straordinario interesse. Sidival Fila (1962) è un artista brasiliano che nel 1985 decide di trasferirsi in Italia alla ricerca di un’identità artistica e personale. Entrato a far parte dell'Ordine dei Frati Minori di San Francesco d'Assisi, abbandona per circa diciotto anni l'attività artistica. La vocazione per l'arte torna tuttavia a imporre la sua presenza e nel 2006, con rinnovata consapevolezza, inizia un percorso, non più interrotto, che lo conduce a misurarsi con tecniche, materiali e soluzioni compositive diverse.
Dai materiali umili agli oggetti di scarto, fino ai tessuti liberi e introflessi, nella sua ricerca costante è il contatto con la materia, a cui l’artista mira a restituire la voce, a raccontarne la storia, a farne percepire la vibrazione.
Sidival Fila è stato protagonista di numerose mostre e progetti espositivi in varie parti del mondo, tra cui Parigi, Colonia, Bogotà, Madrid, Lille, Milano e naturalmente Roma, città dove vive e lavora, presso il Convento dei frati francescani di San Bonaventura al Palatino.

La mostra, a cura di Domenica Primerano e Riccarda Turrina, sarà allestita nelle sale del piano terra. Il percorso si snoderà attraverso tre diverse sezioni e presenterà 
un'opera site specific realizzata appositamente per il Diocesano.